Cerca
  • Stefano Gavotti

Il Campetto.


Dopo tanto girovagare, dopo tante sciate e passeggiate nelle Dolomiti dal 2004 abbiamo scoperto il litorale laziale a nord di Roma. Sassoso e pescoso il mare di Santa Marinella ci ha visto veleggiare sospinti da brezze costanti.  E dal sole, dal mare e dal vento è maturata la voglia di sviluppare un mio rapporto privilegiato con la natura. Nel 2008 ho trovato un campetto, una specie di isola formatasi tra i rami del fosso Sciatalone in seguito all’alluvione del 1981. E’ un pezzetto di maremma laziale, un campetto semiabbandonato che mi provo a valorizzare col ricordare i legami profondi tra sole mare terra vento acqua aria fuoco luce piante animali: Mitacuye Oyasin Tutto E’ Connesso.

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

La terra.

Nel 1978  ho messo per la prima volta piede in Africa prima in Ciad e Mauritania come Volontario delle Nazioni Unite poi in Kenia e Burundi come agronomo della FAO. Da allora ho lavorato in 65 paesi i

Contattami!

Iscriviti a Ripartenza

  • Facebook
  • Instagram