DSCN0136(3).jpg

Bentornato Giramondo

            Il primo capitolo del diario dei viaggi di una vita. Inizia nel 1972, quando un "piccolo di camera" si imbarca su prestigiosi transatlantici italiani e scopre l'incanto di arrivare via mare su isole e luoghi lontani; ma scopre anche difficoltà e contraddizioni della vita a bordo. Durante un giro del mondo in 75 giorni l'autore tocca la Polinesia dove tornerà poi nel 2002 durante una missione per le Nazioni Unite; come pure nei Caraibi, in Repubblica Dominicana, ad Haiti e nell'arcipelago di San Blas abitato dagli Indios Kuna. Le impressioni di un giovane sono così completate da quelle di un esperto dello sviluppo. Nella seconda parte l'autore ricorda i primi passi della sua carriera di Agronomo in Italia e poi in Ciad come Volontario ONU/FAO. Nel febbraio 79 in Ciad scoppia una guerra civile, il personale ONU viene evacuato in Camerun e il giovane agronomo conosce un'Africa assai diversa. Nel testo alcune foto dei viaggi e altre di pietre in equilibrio che illustrano un originale rapporto con la natura e le meraviglie archeologiche dell'antica Roma. I proventi dalla vendita saranno devoluti dall'autore ad ANIDAN Italia/Emergenza Covid-19 per prevenire il contagio e tutelare i bambini e le famiglie locali più disagiate nella contea di Lamu in Kenya.

Lascia un commento!

Contattami!

Iscriviti a Ripartenza

  • Facebook
  • Instagram